Escursione alle sorgenti del Verde con Fai, Sasi e Comune di Fara

LANCIANO. Domenica 8 ottobre è in programma un’escursione alla sorgente del Verde promossa dal Fai Abruzzo in collaborazione con la Sasi e il Comune di Fara San Martino. Nella zona stanno per iniziare i lavori di riqualificazione della struttura adiacente la sorgente, che potrà quindi essere utilizzata dalle scolaresche, per incontri e convegni.

Alle 10 è prevista l’escursione alle Gole di San Martino, alle 11 la visita alle sorgenti del fiume Verde e poi il pranzo. Ad accompagnare questa passeggiata saranno il geologo Nicola Labbrozzi, la presidente del Fai di Lanciano Marlina Corsaro, il professor Segio Rusi del dipartimento di Ingegneria e geologia della D’Annunzio, Adele Garzarella e Graziano Catenacci.

«Ritengo costruttive queste collaborazioni», sottolinea il presidente della Sasi Gianfranco Basterebbe, «perché permettono di conoscere da vicino alcune nostre realtà, come la sorgente del Verde dall’acqua davvero purissima».

«L’ambiente, la tutela e la salvaguardia dei paesaggi che ci circondano», rimarcato il vicepresidente del Fai Lanciano Umberto Nasuti, «sono da un po’ di tempo al centro dell’attenzione del Fai che punta a far conoscere gli aspetti più importanti di alcuni luoghi, siamo convinti che la conoscenza porta al rispetto e alla tutela».

«Ci stiamo anche attivando per sviluppare dalla sorgente un percorso turistico che abbracci pure altri luoghi che meritano di essere visitati come il Monastero e il rifugio Manzini», ricorda il sindaco di Fara San Martino Carlo De Vitis, «sono state migliaia le presenze turistiche questa estate, e sono sempre più numerose le visite alla sorgente».

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca