Progetto Lanciano: sì alla mobilitazione anti-Ciaf al fianco di Atessa

LANCIANO. Il coordinatore cittadino Pagano Daniele annuncia il sostegno di Progetto Lanciano alle iniziative di mobilitazione che il sindaco di Atessa Giulio Borrelli propone al comprensorio contro la possibile riapertura dello stabilimento Ciaf.

«Ho chiesto al vicesindaco Giacinto Verna», dichiara Pagano, «di farsi promotore come referente politico di Progetto Lanciano sulla questione, in vista del comitato dei sindaci del Sangro-Aventino-Frentania per la tutela dell’ambiente: siamo pronti alla mobilitazione con la speranza che in futuro si riesca sempre a fare squadra su tematiche delicate e di così grande interesse pubblico».

«Inoltre sabato 21 aprile Progetto Lanciano», aggiunge Pagano, «con una sua delegazione, parteciperà alla manifestazione di Sulmona “No Snam”: come recita lo slogan, “per opporsi ad un futuro basato sull’energia fossile e per valorizzare il patrimonio ambientale e culturale del nostro paese».

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca