Neve, gravi disagi ad Altino. Collassano linee elettriche Acea e Enel

altino
il guasto alla linea Acea

ALTINO. Oltre 20 ore senza corrente elettrica per le famiglie di contrada Sant’Angelo, nel comune di Altino. La forte nevicata di ieri ha comportato l’interruzione dell’energia elettrica a causa del malfunzionamento e della vetustà dei cavi Enel che già in passato hanno dato numerosi problemi. Da ieri in serata si sono alternati vari sbalzi di corrente fino al buio totale nelle località Briccioli e Sant’Angelo. Nella prima contrada la situazione è stata risolta ieri notte, mentre per Sant’Angelo le famiglie sono ancora senza elettricità. “Una situazione gravissima – dichiara il sindaco di Altino, Vincenzo Muratelli da ieri sera sul posto con le varie squadre tecniche e dell’Enel – che si verifica sistematicamente nel nostro comune con grave disagio per anziani e bambini. Sono rimasto costantemente in contatto con i dirigenti Enel che hanno assicurato che in giornata dovrebbe tornare la corrente grazie all’installazione di un gruppo elettrogeno. Del disagio e della situazione ho provveduto tuttavia ad avvisare il Prefetto di Chieti. La neve che è caduta in queste ore non giustifica la gravità della situazione alla quale stiamo assistendo”.

altino2
i soccorsi ieri sera in contrada Sant’Angelo

E i problemi alla linea Enel non sono stati gli unici per Altino, dove, in contrada Luzio, ieri notte è collassata la linea Acea da 30mila volt della linea per la diga del lago di Casoli. I residenti, impauriti, hanno assistito all’esplosione di quella che a tutti è parsa una palla di fuoco, poi il buio totale. Il danno, probabilmente causato da un fulmine, è stato tuttavia risolto nel corso delle scorse ore.

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca