Il Pd di Lanciano devolve parte del tesseramento ai lavoratori Honeywell

pdHoneywellATESSA. Il circolo del Partito Democratico di Lanciano ha incontrato ieri sera i lavoratori della Honeywell in presidio per dimostrare solidarietà e vicinanza e consegnare mille euro in sostegno dell’associazione “Salviamo la Honeywell”. “Il Pd di Lanciano è al fianco dei lavoratori della Honeywell Garrett di Piazzano d’Atessa e delle loro famiglie, ed insieme a loro lotta affinché vengano sconfitti gli ingiustificati ed ingrati propositi aziendali di delocalizzazione dell’importante sito produttivo, che è frutto in primo luogo delle capacità e delle professionalità dei lavoratori – scrive in una nota la segretaria del circolo frentano, Rosetta Madonna – Il partito assicura il proprio impegno affinché l’intero Partito Democratico, a tutti i livelli ed in tutte le sedi, con i suoi amministratori locali e regionali, con i suoi parlamentari e esponenti di governo, si faccia promotore delle iniziative che valgano a salvaguardare i lavoratori, e a mantenere pienamente operativo, nel nostro territorio, il decisivo patrimonio del quale essi sono portatori. L’assemblea degli iscritti del circolo PD di Lanciano ha deciso unanimemente di devolvere a favore dei lavoratori in lotta e delle loro famiglie, parte dei proventi del recente tesseramento. I Democratici Lancianesi, con lo spirito unitario che, mai come in questo caso, deve animare l’intera comunità, invitano le altre forze politiche, nelle loro strutture locali, e le associazioni operanti sul territorio ad adottare analoghe concrete iniziative e/o a farsene promotrici”.

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca