Miglioramento sismico, completati i lavori alla Carabba. Verna: “A Lanciano 4 scuole più sicure”

roccoCarabba5LANCIANO. Riaprirà il 22 gennaio, dopo quasi due anni di lavori, la scuola elementare Rocco Carabba che ha subito un importante intervento di ristrutturazione e di adeguamento alle normative anti sismiche. I lavori sono iniziati nel febbraio del 2016 e hanno riguardato l’inserimento di nuove travi (il materiale usato è il carbonio), nuovi pavimenti, interventi alle fondamenta, collegamenti antisismici trasversali, impianti elettrici, area esterna per un importo complessivo di 850mila euro di cui 500mila finanziati dalla Regione. Dopo varie traversie, tra cui anche la scoperta di una piccola percentuale di amianto nei pavimenti della struttura scolastica, la Rocco Carabba è pronta dunque a riaccogliere gli oltre 200 alunni che finora sono stati ospitati, non senza una serie di disagi per i piccoli e per le famiglie, nell’istituto professionale De Giorgio. Un sollievo per famiglie e genitori che possono tornare ad accompagnare i propri ragazzi nella scuola di appartenenza.

“Abbiamo puntato moltissimo sull’edilizia scolastica investendo 5milioni di euro di finanziamenti – ha commentato l’assessore all’istruzione Giacinto Verna – quando ci siamo insediati come amministrazione non c’erano scuole che avevano subito interventi di miglioramento sismico, a parte la elementare Bellisario che è una scuola nuova, costruita secondo i moderni criteri di sicurezza. Oggi oltre alla Rocco Carabba, abbiamo la scuola dell’infanzia di Olmo di Riccio e la scuola di Marcianese, in tutto 4 scuole più sicure per i nostri bambini”.

 

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca