Domani inaugurazione della Bottega della solidarietà

70x100 Bottega Solidale JPGLANCIANO. Verrà inaugurato domani alle 11 nella Sala di conversazione il progetto “La Bottega della solidarietà” a cura della Caritas diocesana. La Bottega della Solidarietà è un progetto che desidera proporre un nuovo stile di vita attraverso la rivalorizzazione dei beni, la riscoperta della cultura del risparmio, la rieducazione al consumo responsabile, la lotta allo spreco. La Bottega, situata in via dei Frentani n 15, come recita la locandina del progetto “è aperta a tutti e tutti possono esserne protagonisti. È un progetto finanziato da Caritas Italiana grazie ai fondi 8xmille ed è frutto di una fattiva collaborazione con il Comune di Lanciano. La principale azione del progetto è dare vita all’”Ingranaggio della Solidarietà” con molteplici valenze e destinatari: per chi dona -commercianti, grossisti, privati, etc.-; per chi acquista tramite un’offerta -privati, associazioni, enti-; per chi trasforma l’offerta in dono, finanziando altre attività sociali e azioni concrete di aiuto; per chi riceve il dono -singoli e famiglie in difficoltà.

All’interno della Bottega della Solidarietà viene rivalorizzata ogni tipo di donazione (vestiario, oggetti di corredo, cancelleria, oggettistica, etc.) nuova, invenduta o inutilizzata, da parte di commercianti e singoli cittadini. L’acquisto solidale di tali beni, attraverso un compenso economico ad offerta, fa decadere il principio del puro commercio e genera il principio dell’economia partecipata: le offerte raccolte saranno investite per il sostentamento di altri progetti di utilità sociale come la Stazione Alimentare – Emporio. Un elemento fondante del progetto è anche la custodia dell’ambiente. Il recupero dei diversi materiali dona nuova vita agli oggetti, creando l’utile dall’inutile, il nuovo dal vecchio, nel rispetto dell’ambiente. I beni destinati al macero, recuperati con creatività ed intelligenza, tornano a nuova vita e non sono più “rifiuto”, ma “risorsa”: diminuisce così anche il processo dello smaltimento! Un’azione parallela al progetto sarà la strutturazione del “Laboratorio Solidale”, vera e propria officina artigianale. Il Laboratorio intende promuovere una didattica del sapere e del saper fare di un tempo, in cui elaborare dei manufatti di sartoria e di oggettistica, coinvolgere le maestranze del territorio, diffondere la cultura del riuso e del riciclo.

(Visited 387 times, 1 visits today)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Unibasket Lanciano non si Ferma

Unibasket Lanciano non si Ferma

L’Unibasket non si ferma: sul neutro di Pescara (problemi strutturali dell’ultim’ora hanno reso inagibile il Palazzetto dello Sport…

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca