Centro città blindato alle auto per il Dono

dono8set_22aLANCIANO. E’ il giorno del Dono, la sfilata dei donativi delle contrade lancianesi alla Madonna del Ponte e il centro cittadino sarà letteralmente “blindato” alle auto. In concomitanza dei due mercati rionali in piazza Garibaldi e piazza Unità d’Italia e dell’arrivo delle giostre nelle due principali aree di parcheggio della città, piazza D’Amico e terminal bus Pietrosa, posteggiare l’auto potrebbe diventare un incubo. E ad aggravare la già pesante situazione di traffico c’è la recente direttiva del capo della Polizia Franco Gabrielli emanata la scorsa estate a seguito degli incidenti di Torino dove, a causa della calca improvvisamente impazzita, si sono registrati la morte di una donna e centinaia di feriti.

Non è la prima volta che la direttiva entra in vigore in città. Le nuove regole per lo smistamento della folla e la creazione di aree di sicurezza per gestire le vie di fuga in occasione di eventi di piazza con forte richiamo di pubblico sono state applicate in occasione delle manifestazioni Notte Chiara, Baciami piccina, Sant’Egidio e Mastrogiurato. Ma questa volta il Dono rappresenta il primo test sulla sicurezza e sulla tenuta del traffico cittadino dal momento che la manifestazione coinvolge un’area cittadina molto ampia. Tutte le vie di accesso ai Viali delle Rose, corso Trento e Trieste, via Duca degli Abruzzi, piazza Plebiscito saranno interdette al traffico. In particolare nelle parallele delle principali arterie del centro verranno creati i cosiddetti “presidi rigidi sfalsati” ovvero delle auto che, posizionate trasversalmente sulla carreggiate, bloccheranno il passaggio di eventuali malintenzionati consentendo tuttavia il fluire della folla e il passaggio dei mezzi di soccorso.

Questi i divieti:

divieto di circolazione veicolare nelle vie/aree interessate dalle ore 8.30 alle 12 dell’8 settembre; Piazza Plebiscito, Largo Tappia, Via dei Frentani (da pza Plebiscito fino a intersezione con Largo San Giovanni), Corso Trento e Trieste (tratto carrabile), Via Duca degli Abruzzi, Via Gorizia, Largo Bandiera, Via Battisti, Via Romagnoli, Via Dalmazia (tratto tra via Filzi e intersezione Corso Bandiera), Viale delle Rose, Piazza Dellarciprete, Via Caduti di Nassirya (tratto tra via Trigno e Viale delle Rose), Viale Sant’Antonio (tratto la rotonda e Via Nassirya), Via Renzetti (tratto tra Via Abruzzi e Corso Bandiera), Corso Bandiera (Tratto tra Viale delle Rose e Via Dalmazia), Via Veneto (tratto tra Viale delle Rose e Via Dalmazia), Viale delle Rimembranze (tratto tra via Dalmazia e Viale delle Rose), Via Tesauri, Corso Roma (tratto tra via dei Tribunali e Piazza Plebiscito), Via de Crecchio (tratto tra via Filzi e Corso Bandiera).

divieto di sosta con sanzione accessoria della rimozione nelle vie/aree interessate dalle ore 7 alle ore 12 dell’8 settembre; Piazza Plebiscito, Largo Tappia, Via dei Frentani (da pza Plebiscito fino a intersezione con Largo San Giovanni), Corso Trento e Trieste (tratto carrabile), Via Duca degli Abruzzi, Via Gorizia, Largo Bandiera, Via Battisti, Via Romagnoli, Via Dalmazia (tratto tra via Filzi e intersezione Corso Bandiera), Viale delle Rose, Piazza Dellarciprete, Via Caduti di Nassirya (tratto tra via Trigno e Viale delle Rose), Viale Sant’Antonio (tratto la rotonda e Via Nassirya), Via Renzetti (tratto tra Via Abruzzi e Corso Bandiera), Corso Bandiera (Tratto tra Viale delle Rose e Via Dalmazia), Via Veneto (tratto tra Viale delle Rose e Via Dalmazia), Viale delle Rimembranze (tratto tra via Dalmazia e Viale delle Rose)

divieto di circolazione e divieto di sosta con sanzione accessoria della rimozione dalle 14 alle 24 dell’8 settembre, dal civico 62 al civico 68 di Piazza Garibaldi;

divieto di sosta con sanzione accessoria della rimozione in Piazza Plebiscito dalle 7 alle 24 dell’8 settembre in Piazza Plebiscito; divieto di transito dalle 18 alle 24.

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca