E’ il giorno di Sant’Egidio: torna la tradizione della festa delle campanelle e dei giocattoli

festa-di-Sant'EgidioLANCIANO. Torna puntuale con i suoi colori e tintinnare di campanelle, la Festa di Sant’Egidio e fiera del giocattolo di scena nelle vie del centro cittadino dalle 16 fino a sera inoltrata. Migliaia di campanelle di tutte le fogge e colori riempiranno le circa 200 bancarelle allestite lungo Corso Trento e Trieste, Viali delle Rose, piazza Plebiscito e parte di via Dei Frentani. La tradizione vuole che gli innamorati si scambino reciprocamente una campanella di terracotta, mentre ai bambini viene donato un giocattolo. Ieri i tecnici comunali e l’assessore al commercio, Francesca Caporale, aiutati da alcuni ragazzi ospiti del Cas, il centro di accoglienza di Villa Elce, hanno disegnato gli stalli dove dovranno prendere posto le bancarelle dalle prime ore di questo pomeriggio. Sulla nuova pavimentazione Presentosa di circa due terzi di Corso Trento e Trieste è stato sistemato dello scotch in modo da non rovinare le preziose mattonelle a mosaico.

Sono 194 gli espositori di campanelle, giocattoli, dolciumi, oggetti di artigianato artistico che adorneranno il cuore della città. A causa del crollo di una porzione di terreno all’interno dei magazzini dei locali Josephine e Martelli alla fine di Corso Trento e Trieste, 10 bancarelle sono state trasferite nella strada che porta dai Viali alla vecchia stazione Sangritana. Lungo il tratto interessato dal crollo sono state invece posizionate delle transenne dove, tutt’intorno, vi saranno posizionate le bancarelle con il fronte che guarda ai portici comunali in modo da non consentire il passaggio al numeroso pubblico che si riverserà in centro.

Queste le strade chiuse al traffico: divieto di sosta con sanzione accessoria della rimozione forzata dalle 9 alle 2 del primo settembre in via degli Abruzzi, piazza dell’Arciprete, viale delle Rose (tra via Gorizia e piazza dell’Arciprete), via Battisti, corso Trento e Trieste e piazza Plebiscito. Divieto di transito dalle 09:00 alle ore 2 del primo settembre in  via degli Abruzzi; via dei Frentani fino a Largo Tappia; corso Roma fino a via dei Tribunali; via Corsea fino o a piazza Garibaldi; dalle ore 14:00 alle ore 24:00 del 31 settembre 2018, sia vietata la circolazione veicolare in Piazza Garibaldi, inoltre sia vietata la sosta, dalle ore 14:00 alle ore 24:00, con la sanzione accessoria della rimozione, dal civ. 62 al civ. 68 di piazza Garibaldi, per l’esercizio ambulante in occasione della festa di Sant’Egidio.

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca