Progetto Lanciano: «Un nostro candidato a tutte le prossime tornate elettorali»

LANCIANO. «Progetto Lanciano porterà all’attenzione della città e del territorio un proprio candidato a tutte le prossime tornate elettorali, frutto di una concertazione di tutto il territorio dal Sangro-Aventino al Moro»: è quanto annuncia Daniele Pagano, coordinatore del movimento fondato da Pino Valente, che dalla scorsa consiliatura sostiene la coalizione di centrosinistra guidata dal sindaco Mario Pupillo.

Le dichiarazioni di Pagano arrivano all’indomani dell’annuncio di un’intesa siglata tra Regione, Ecolan e la srl Veram e ResGea, quest’ultima legata all’università D’Annunzio, per un progetto sperimentale per il trattamento e recupero di materiali contenenti amianto in un apposita area del Comune di Lanciano.

La notizia è stata pubblicata sul sito della Regione (clicca qui per leggere l’articolo). «In qualità di coordinatore del movimento civico», afferma Pagano, «ho chiesto formalmente al vicesindaco Giacinto Verna, al capogruppo consiliare Arturo Di Corinto e all’intero gruppo comunale di approfondire la questione di cui eravamo e siamo completamente all’oscuro».

«Una forza di governo cittadino importante come la nostra non può non sapere», continua il coordinatore del movimento, «siamo convinti che come unica e sola vera forza civica della città non possiamo più assistere inermi a decisioni che sorvolano la volontà di Lanciano e del comprensorio che lo circonda».

«Ancora una volta», dice Pagano, «Lanciano e il suo comprensorio, che hanno dato già tanto in termini di “accoglienza” e lavorazione rifiuti, scontano la mancanza di rappresentatività al di fuori del perimetro della città, in Regione come a Roma».

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca