Domenica primo spettacolo della rassegna di teatro dialettale

LANCIANO. Domenica 5 novembre alle 17 va in scena il primo spettacolo del Festival di teatro dialettale incluso nel cartellone del Fenaroli. In programma c’è «Latte di mandorle» di Daniela Lopis, regia di Marco Dané portato in scena dalla compagnia Ottovolante di Anguillara Sabazia.

Tre sorelle siciliane, cresciute nella forte tradizione e nei costumi della propria terra, trapiantate a Roma, sono costrette a confrontarsi con una società diversa e alle prese con uomini alla ricerca di facili guadagni e con pochi scrupoli, che cercano con modi adulatori di carpire la loro buona fede.

Rigorosamente signorine le prime due, alla ricerca eterna della sistemazione mai arrivata, e sempre sedotta e abbandonata la terza, alle prese con uomini di poco spessore: la loro vita è scandita dal legame con la propria terra, rappresentato dall’arrivo periodico del latte di mandorla inviato dalla Sicilia dallo zio Orazio.

La rassegna di teatro dialettale del Fenaroli è giunta alla 15esima edizione, ed è organizzata dagli Amici della ribalta. Gli spettacoli previsti, portati in scena da compagnie di Abruzzo, Lazio, Campania, Umbria e Marche, partecipano al premio Maschera d’oro – Città di Lanciano. Biglietti e abbonamenti sono in vendita al botteghino del teatro dalle 16:30 alle 19:30; apertura botteghino alle 15.30.

latte di mandorla

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca