Torna la Coppa Speranze Fiat con la 37esima edizione

coppa-speranze-fiat-2017lanciano-010
LANCIANO. Martedì 17 aprile Lanciano ospita la 37esima edizione della Coppa Speranze Fiat, l’appuntamento annuale con la corsa campestre riservato agli studenti delle scuole medie inferiori della provincia. Teatro di gara sarà come sempre l’ippodromo Villa delle Rose, all’interno del quale sarà allestito un circuito di mille metri.

Sei le categorie, tre femminili (prima, seconda e terza media) e tre maschili (prima, seconda e terza media). Si preannuncia anche per quest’anno una partecipazione numerosissima. Saranno infatti al via 1.123 alunni, in rappresentanza di 23 istituti scolastici di 44 Comuni della Provincia.

Anche quest’anno, in virtù del sempre più elevato numero di alunni partecipanti, verrà fatto ricorso alle batterie e alla preziosa collaborazione dei cronometristi. La Coppa Speranze viene organizzata dalla Sport Promotion, d’intesa con la direzione della Sevel di Atessa e in collaborazione con il Comune di Lanciano, la Provincia, la Regione, la Federazione italiana e regionale di atletica leggera, l’Ufficio scolastico provinciale.

La scuola campione in carica è la Umberto I di Lanciano, che dovrà vedersela come accaduto negli ultimi anni con la Mazzini di Lanciano, e la De Petra di Casoli. Si preannuncia, quindi, anche quest’anno una gara dall’esito finale molto incerto alla luce del fatto che la Umberto I schiererà sulla linea di partenza 115 alunni contro i 96 della Mazzini. Da non sottovalutare l’istituto comprensivo di Casoli iscritto con 104 alunni.

Come previsto dal regolamento, verrà redatta una classifica individuale e una per scuola. Quest’ultima sarà determinata dalla somma dei migliori ventiquattro che ogni scuola otterrà: quattro nella prima media femminile, quattro nella seconda media femminile, quattro nella terza media femminile, quattro nella prima media maschile, quattro nella seconda media maschile, quattro nella terza media maschile.

Le gare prenderanno dalle 9:30 con la prima media femminile e poi continueranno fino alle 12:45, orario previsto per il termine di questa giornata di atletica leggera. La cerimonia di premiazione invece si svolgerà una ventina di giorni dopo all’interno dello stabilimento Sevel, dove verranno premiati i primi quindici classificati di ogni categoria, tutte le scuole, i dirigenti scolastici, i docenti di educazione fisica e i Comuni.

(Visited 232 times, 1 visits today)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Unibasket Lanciano non si Ferma

Unibasket Lanciano non si Ferma

L’Unibasket non si ferma: sul neutro di Pescara (problemi strutturali dell’ultim’ora hanno reso inagibile il Palazzetto dello Sport…

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca