Ripara il furgone ma non vuole restituirlo: arrestato per appropriazione indebita e minaccia

[fbls]

CASOLI. I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un cittadino albanese di 32 anni per i reati di appropriazione indebita e minaccia. I militari hanno accertato che l’uomo, titolare di un’autofficina, dopo aver riparato un furgone si era rifiutato di restituirlo al legittimo proprietario, minacciandolo.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca