L’associazione Gli Amici di Marcello dona defibrillatori a San Vito, Fossacesia e Torino di Sangro

[fbls]

SAN VITO. Sabato 9 giugno alle 11, sul trabocco Turchino, l’associazione Gli Amici di Marcello consegna tre defibrillatori acquistati con i fondi delle attività di volontariato ad altrettanti Comuni della costa frentana. Alla cerimonia artecipano Vittorio Di Meco, padre di Marcello, Ivan Geniola, presidente dell’associazione, Emiliano Bozzelli, Enrico Di Giuseppantonio e Silvana Priori, rispettivamente sindaci di San Vito, Fossacesia e Torino di Sangro.

Come già fatto negli anni passati, l’associazione di volontariato lancianese ha raccolto fondi per dotare diversi spazi pubblici di defibrillatori salvavita. Quest’anno la scelta è ricaduta sulla costa dei trabocchi, dove i defibrillatori saranno installati per garantire una stagione balneare sicura per residenti e turisti.

Attualmente Gli Amici di Marcella sta portando avanti #TShirtForLife, asta benefica di cimeli dei campioni sportivi su Charity Stars, mentre nel corso dell’estate ci saranno i tradizionali tornei di calcetto e beach volley. Tutti i fondi raccolti saranno come sempre investiti nell’acquisto di defibrillatori da donare a luoghi simbolo del comprensorio frentano.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca