Ai domiciliari dopo l’aggressione al vigile che l’ha multato

[fbls]

FOSSACESIA. Un 57enne di Fossacesia è stato posto ai domiciliari con l’accusa di oltraggio, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale perché lo scorso 31 luglio si è scagliato contro un agente di polizia municipale che lo stava multando.

Il 57 enne era stato fermato per un controllo di routine mentre guidava la sua auto. Il vigile urbano gli ha contestato una serie di violazioni del codice della strada, ma mentre redigeva il verbale è stato prima minacciato verbalmente, e poi afferrato alla mandibola e spintonato. All’agente sono state riscontrate lesioni guaribili in 5 giorni.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca