Treglio, differenziata all’80% e Tari ridotta

[fbls]

TREGLIO. «Abbiamo raggiunto l’80% di raccolta differenziata»: l’annuncio viene dal sindaco Massimiliano Berghella, entusiasta per questo risultato. «Fino al 2015 Treglio si attestava mediamente sul 40%», ricorda Berghella, «poi l’incredibile balzo in avanti con benefici per tutti: il risultato è stato raggiunto grazie a una scelta amministrativa giusta, quella di affidare ad Ecolan raccolta e smaltimento».

«Ma è anche un risultato che dobbiamo soprattutto ai nostri cittadini, ai quali va un grosso grazie: sono stati infatti tre anni intensi, fatti di riunioni formative ed informative continue, di innovazione nei metodi di controllo del conferito, di un gran lavoro complessivo», continua il primo sindaco, «grazie a ciò, anche quest’anno abbiamo potuto applicare una piccola riduzione della Tassa sui rifiuti (Tari) alle famiglie, che in questi anni è stata costantemente abbassata: nel caso dei nuclei familiari più piccoli la riduzione ha raggiunto complessivamente il 30 per cento».

“«Un grazie speciale», conclude Berghella, «va alle insegnanti della scuola primaria e della scuola e dell’infanzia che educano i nostri bambini fin da piccoli al rispetto dell’ambiente in cui viviamo». E per questo il primo cittadino il 20 e 21 aprile accompagnerà i bimbi delle elementari a visitare la discarica consortile di Cerratina a Lanciano, la piattaforma per differenziare i rifiuti inaugurata meno di un anno fa e il centro del riuso in contrada Re di Coppe a Lanciano.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca