Rocca San Giovanni, scrutatori scelti da 15 anni tra disoccupati e studenti

[fbls]

ROCCA SAN GIOVANNI. Rocca San Giovanni è stato uno tra i primi Comuni del comprensorio ad optare per la nomina degli scrutatori scelti tra i cittadini disoccupati, gli studenti e le persone in stato di necessità, al fine di contrastare i fenomeni legati alle difficoltà economiche. “Una scelta di equità sociale – ha detto il sindaco, Gianni Di Rito – di cui l’amministrazione comunale si è fatta promotrice circa quindici anni orsono e che porta avanti in maniera convinta rimarcando, con un pizzico d’orgoglio, l’importante opportunità di esperienza partecipativa offerta alla cittadinanza.

“Oltre a scegliere gli scrutatori tra le liste di cittadini disoccupati e studenti – ha sottolineato il sindaco – adottiamo anche la tecnica della rotazione, in base alla quale coloro che hanno svolto la funzione di scrutatore nelle elezioni precedenti non possono essere sorteggiati in quella successiva, garantendo così un modello basato sulla massima trasparenza”.

L’elenco degli scrutatori estratti per le elezioni regionali del 10 Febbraio 2019 è disponibile sul sito istituzionale dell’ente.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca