EcoLan, Massimo Ranieri risponde alla chiamata della Raggi: “Ma resterò anche alla guida di EcoLan”

[fbls]

LANCIANO. E’ pronto a partire per Roma, Massimo Ranieri, presidente di EcoLan, designato dalla sindaca Virginia Raggi per amministrare l’Ama, la municipalizzata della Capitale che ne gestisce il servizio rifiuti. Ranieri da circa un paio d’anni era stato contattato da alcuni consiglieri di vari municipi romani per illustrare loro la virtuosa realtà di EcoLan. I contatti sono sempre stati assidui in questi mesi tanto che gli stessi consiglieri hanno invitato il geologo frentano a inviare il suo curriculum. E così, tra i 140 visionati dall’amministrazione grillina, tre curriculum, tra cui quello di Ranieri, sono stati scelti dalla sindaca in persona.

Ieri Ranieri, in occasione dell’assemblea dei sindaci soci per l’approvazione del bilancio 2018 di EcoLan ha voluto inserire all’ultimo punto all’ordine del giorno la sua comunicazione personale: “Volevo condividere con voi ciò che mi è successo in questi ultimi giorni – ha esordito non senza un velo di commozione spiegando i contatti e gli incontri avuti con il Campidoglio – E’ una soddisfazione enorme, che è stata possibile solo grazie al lavoro fatto in EcoLan e alla collaborazione di tutti: dipendenti, sindaci e territori. Mi sono preso del tempo per leggere tutte le carte e per dare una risposta. Il mio incarico in EcoLan non è incompatibile. Voglio continuare il mio lavoro qui e se possibile essere amministratore di questa nuova società”. Ranieri deciderà ufficialmente entro la prima metà di maggio. Ad accogliere la sua decisione un plebiscito di applausi e i complimenti dell’assessore regionale con delega ai rifiuti Nicola Campitelli presente ieri in assemblea: “Conosco da anni Massimo come una brava persona e un ottimo professionista – ha detto Campitelli – questa richiesta da Roma riempie l’Abruzzo di orgoglio”.

Intanto il bilancio è stato approvato all’unanimità con 252.419 euro di utile che sarà utilizzato per limitare il fenomeno degli abbandoni illeciti di rifiuti.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca