Cinghiali, è di nuovo emergenza. Il sindaco di Fossacesia chiede aiuto alla Regione

[fbls]

FOSSACESIA. E’ partita nei giorni scorsi la segnalazione ufficiale sottoscritta dal sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, alla Regione Abruzzo, dipartimento Politiche dello Sviluppo Rurale e della Pesca, ed alla Polizia provinciale per segnalare la presenza dei cinghiali sull’intero territorio comunale. “Mi rendo conto che in questo momento sono altre le priorità –  dichiara il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio – ma non possiamo dimenticarci di un problema che martoria letteralmente i nostri territori, ossia la presenza di colonie intere di cinghiali che provocano danni all’agricoltura, un settore già messo duramente alla prova, oltre che mettere a rischio la vita delle persone”.

Negli ultimi tempi infatti numerosi cinghiali sono stati avvistati sul territorio comunale e altrettanto numerosi sono stati i danni provocati all’agricoltura. Per questo il Comune di Fossacesia ha ritenuto necessario richiedere l’intervento della Regione e della Polizia Provinciale affinché agiscano su tutto il territorio . “Non è  la prima volta d’altra parte che viene richiesto tale intervento, aggiunge il consigliere delegato all’Agricoltura Alberto Marrone, tant’è che già in passato il Comune aveva segnalato la presenza di cinghiali.  “Abbiamo fatto altre segnalazioni– conclude il sindaco Enrico Di Giuseppantonio – ma pare che il problema non si risolva mai. Penso sia opportuno, appena passata questa emergenza legata al Covid, che ci si sieda attorno ad un tavolo con la Regione, i sindaci abruzzesi e con tutte le parti coinvolte e si prenda una decisione da sottoporre al Governo Nazionale che risolva definitivamente la questione”.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca