Notte di violenza a Santa Rita, maxi rissa e spedizione punitiva di una famiglia rom

[fbls]

LANCIANO. Notte di violenza e follia ieri sera, a partire dalle 21,30 fino all’alba. Nel quartiere Santa Rita una nota famiglia rom cittadina ha innescato una sorta di regolamento dei conti interno in una maxi rissa sfociata in botte da orbi e diversi feriti.

Sul posto, in vari punti del popoloso rione, sono intervenuti gli agenti della squadra volante e della sezione anticrimine del commissariato di Lanciano, diretti dal vice questore Lucia D’Agostino. Secondo le prime ricostruzioni si sarebbe trattato di una vera e propria spedizione punitiva di una famiglia rom ad opera di cinque uomini sempre della stessa etnia e ceppo familiare. Il gruppo è entrato nell’abitazione delle vittime aggredendo e colpendo violentemente i presenti con mazze ed un cric e fuggendo subito dopo, abbandonando le armi usate  fuori l’abitazione.

A soccorrere i feriti, sei in tutto, sono intervenute ambulanze del 118 che li hanno trasferiti nel Pronto soccorso del Renzetti presidiato dalle forze dell’ordine. I feriti sono in seguito stati dimessi con prognosi da 10 a 30 giorni. Sono in corso indagini al fine di identificare gli autori. Al momento il movente che ha originato una simile inaudita violenza è sconosciuto.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca