Parco Valente: “Troppo cemento e pochi alberi”, l’appello dell’associazione Mille alberi per Lanciano

[fbls]

LANCIANO. Sono ripartiti oggi i lavori nell’area dell’ex ippodromo Villa delle Rose che diventerà un parco pubblico dedicato al compianto vice sindaco, Pino Valente. L’associazione Mille alberi per Lanciano interviene in merito alle aree verdi e sulla mancata volontà di piantumare alberi ad alto fusto in modo che il suolo recuperato a verde fosse maggiore di quello delle parti cementate.

“Il centro di Lanciano – specifica il presidente del sodalizio, Franco Mastrangelo in una nota – considerando l’area che include Pietrosa, Corso Trento e Trieste, Piazza Plebiscito, Viali delle rose, Corso Bandiera, Piazza Unità D’Italia, vede uno sbilanciamento sconcertante a favore del cemento. Lo si nota soprattutto nei periodi caldi dell’anno, sia di giorno che di notte: tra periferia e centro città c’è una differenza di temperatura fino a 3-4 gradi, con conseguenti ricadute in termini di consumi energetici, idrici e ambientali che ormai non possono essere più trascurati.

Per questo motivo ci lascia quantomeno perplessi che sul progetto non venga citata la volontà di piantumare alberi ad alto fusto che in parte potrebbero mitigare l’arsura estiva, dare la possibilità ai cittadini lancianesi di frequentare un luogo ombreggiato in centro città, restituire un po’ di suolo abbattendo in parte il divario cemento/verde e quindi consegnare a tutti un vero polmone verde dispensatore di ossigeno e salute, non una prateria”.

“Noi di “1000 Alberi per Lanciano”- prosegue la nota – ci mettiamo a disposizione dell’amministrazione comunale per procedere alla piantumazione di almeno 50 piante ad alto fusto, disposte in modo tale da creare nel prossimo futuro zone d’ombra disponibili tutto l’anno. In ogni progetto, a nostro parere, la definizione delle spese non deve comprendere solo ruspe, cemento e fruizione per eventi sporadici, ma anche alberi, zappe e vivibilità di tutti i giorni. È un’occasione storica: perderla sarebbe un affronto per il sano futuro della nostra comunità”.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca