Inaugurata la prima area di sgambamento comunale della città

[fbls]

LANCIANO. E’ stata inaugurata questa mattina la prima area di sgambamento realizzata dal Comune. Si tratta di un’area attrezzata tra via del Verde e via per Fossacesia che da tempo era nel cassetto e nei sogni dell’amministrazione comunale. Un’altra area di sgambamento è all’interno dell’Ecoparco di EcoLan spa, nel quartiere Santa Rita. All’inaugurazione erano presenti il sindaco, Mario Pupillo, il vice sindaco, Giacinto Verna, gli assessori Marusca Miscia e Davide Caporale, la consigliera comunale Pd, Giulia Di Martino e il presidente del consiglio comunale, Leo Marongiu.

“L’area arà destinata alle corse in libertà e in sicurezza dei nostri amici a quattro zampe – ha commentato il sindaco Pupillo – in un luogo bello, centrale e ben illuminato. Grazie all’assessore alla Tutela animali Davide Caporale e alla consigliera comunale Giulia Di Martino che hanno seguito l’iter passo dopo passo insieme agli uffici comunali, alla ditta di Eugenio D’Ovidio che ha lavorato con passione e dedizione, a tutti coloro che si sono impegnati per ottenere questo risultato importante per la comunità. Un grazie particolare va agli sponsor che hanno contribuito ad attrezzare l’area e a manutenerla. Il regolamento è chiaro e affisso all’ingresso, sono sicuro che tutti rispetteranno le regole di utilizzo dell’area, una per i cani di piccola taglia, l’altra per le taglie medio-grandi. Un grazie speciale a chi ha contribuito alla raccolta di generi di prima necessità per il Canile di Lanciano”.
“È una promessa convintamente mantenuta, perché fondata sulla certezza che questo spazio rappresenti un grande segno di civiltà per la comunità lancianese – è intervenuta la consigliera Di Martino – Grazie alla ditta Eugenio D’Ovidio che si è occupata dei lavori di realizzazione dell’area, grazie agli uffici comunali del settore Urbanistica per averci supportato nelle fasi operative e progettuali. Grazie agli sponsor per aver creduto nel nostro progetto: DaNiki Angela E Ilaria Toelettatura per l’attrezzatura slalom, grazie a L’Isola dei Tesori per le panchine, grazie a Caffetteria Fenaroli – Cafe Art e Fattoria di Città Lanciano che si occuperanno della manutenzione dell’area con la collaborazione della cooperativa Aida. Grazie ad Ecolan Spa ed alla Ceie Power Spa Grazie a tutti per aver desiderato quest’area nella nostra città”.
L’area è divisa in tre zone recintate per i cani di grande, media e piccola taglia con fontanelle e panchine all’interno. Ci sono i cestini per la raccolta delle deiezioni degli amici a quattro zampe ed è opportunamente illuminata. All’interno anche due giochi per i cani. Chi volesse contribuire ad allestire altre distrazioni per i cani può rivolgersi in C0mune. All’ingresso dell’area, che rimarrà sempre aperta, c’è un regolamento a cui attenersi per l’uso civile di uno spazio comune richiesto a gran voce in città.
(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca