Lanciano, rassegna di concerti e narrazione per bambini da 0 a 5 anni alle Caltapie

[fbls]
Template by Pixartprinting

LANCIANO. Al teatro de Le Caltapie di Lanciano torna una stagione di concerti e spettacoli rivolta ai bambini da 0 a 10, ogni domenica dal 7 novembre al 27 dicembre. Promotori di questa stagione sono gli artisti del collettivo de Le Caltapie. La proposta si sviluppa tra i concerti da 0 a 5 anni e gli spettacoli di narrazione per bambini da 5 a 10 anni.

I concerti per i bambini da 0 a 5 anni coordinati da Stefano di Matteo, chitarrista e insegnante AIGAM Associazione Italiana per l’Apprendimenteo Musicale, nascono dall’idea di Andrea Apostoli di mettere i bimbi soprattutto piccolissimi e le loro famiglie accanto ai musicisti che suonano e cantano per loro. Non ci sono più divisioni tra palco e platea, ma c’è soltanto un cerchio in cui ci si lascia abbracciare
dalla musica.

Andrea Apostoli, fondatore dell’AIGAM, idea questo format partendo dalla teoria dell’apprendimento musicale elaborata da Edwin E. Gordon che si chiama appunto Music Learning Theory. L’ensemble di musicisti è composto inoltre dal flautista Nicola Gaeta, dalla pianista
Francesca Piccirilli, dalla cantante Giorgia Bellomo e dal percussionista Davide Di Virgilio.

Gli spettacoli di narrazione che vedono la partecipazione come attori di Gabriele Tinari e Vittoria Oliva, con la partecipazione anche dei musicisti e della cantante Blerina Shera, si rivolgono ai bambini da 5 a 10 anni e vengono descritti dall’attore, regista e didatta Gabriele Tinari con queste parole: “I bambini aspettano, ci aspettano, aspettano che raccontiamo loro le “Storie”, le fiabe, perché il narratore è la porta per entrare nella casa dell’incanto, l’albatros per arrivare sulla terra della fantasia e per magia compaiono i luoghi i personaggi e si sente il piacere e l’emozione di vedere e sentire cose che un attimo prima non c’erano non esistevano.”

Ingresso: 8 euro teatro, 10 euro concerti

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca