Paola Zulli è il nuovo segretario di Azione a Lanciano

[fbls]

LANCIANO. Paola Zulli, 45enne avvocato cassazionista, è stata acclamata segretaria cittadina di Azione al termine del primo convegno che il partito fondato da Carlo Calenda ha tenuto questa mattina a Lanciano. Nel salone Benito Lanci dell’ex Casa di conversazione si sono ritrovati iscritti e simpatizzanti, che hanno seguito i lavori inaugurati dall’intervento del segretario provinciale Giovanni Luciano.

Dopo il saluto istituzionale del sindaco di Lanciano Filippo Paolini, e quello della coordinatrice di Francavilla in Azione Simonetta Pesce, è intervenuto il coordinatore uscente di Lanciano Vincenzo Angelucci. In seguito all’illustrazione della mozione “Lanciano sul serio” da parte della candidata a segretario, hanno partecipato al dibattito il consigliere comunale ed ex vicesindaco di Lanciano Giacinto Verna, Carlo Orecchioni, Palma Valentini, Arturo Di Corinto, Sara Di Cosmo, Massimo Bomba e Nicola Tamburrino. A chiudere i lavori è stato il segretario regionale Giulio Sottanelli.

«Con i congressi cittadini entriamo in una ulteriore fase di radicamento sul territorio», commenta il segretario provinciale Luciano, «la partecipazione e l’entusiasmo riscontrato nel primo appuntamento congressuale di Lanciano testimoniano il buon lavoro fatto in questo senso dalla segreteria provinciale e da quella regionale guidata da Sottanelli». Verna esprime soddisfazione «per la proficua sinergia che si sta creando ad ogni livello in un partito giovane ma già forte, e già abbastanza maturo per affrontare sfide di governo a livello comunale e regionale. Chi, come me, ha avuto responsabilità amministrative in passato», aggiunge Verna, «è convinto di poter incidere con maggiore forza nelle battaglie portate avanti negli ultimi anni su sanità, giustizia, economia, istruzione».

A guidare la segreteria cittadina sarà dunque Paola Zulli, consigliere comunale a Lanciano durante la precedente amministrazione Pupillo. «Non posso che ringraziare tutti per la fiducia accordata nella mia persona», dichiara la neosegretaria, «mi attende un compito importante quanto stimolante, ma sono pronta ad accettare la sfida in un percorso che non sarà facile e sicuramente in salita, ma che conto di affrontare agendo non al singolare ma sempre al plurale».

Il consiglio direttivo eletto al termine del congresso è composto da trenta persone. Ne fanno parte Vincenzo Angelucci, Annamaria La Farciola, Gabriele Paolucci, Arturo Di Corinto, Palma Valentini, Silvia Zulli, Vittorio Orlando, Vincenzo Candeloro, Geltrude Benvenuto, Maria Annunziata Canini, Simone Liberatore, Daniele Pagano, Michele Ucci, Chiara Costantini, Carlo Orecchioni, Filomena Di Renzo, Nicolina Rotunno, Giuseppe Russo, Carlo Codagnone, Sara Di Cosmo, Luca Rombolacci, Massimo Bomba, Benedetta Giallonardo, Francesco Zulli, Genovina Tonelli, Carmine Paolini, Stefano La Morgia, Enzo Di Ienno, Giovanna Rotunno e Maria Assunta Ucci.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca