Estate musicale frentana, per la prima gli Avos Project

[fbls]

LANCIANO. Sarà la musica di Avos Project ad aprire la stagione 2022 dell’Estate Musicale Frentana. Domenica 19 giugno, alle ore 21, nella piazza d’Armi delle Torri Montanare, prende infatti ufficialmente il via la 51esima edizione della rassegna musicale organizzata dall’associazione “Amici della Musica” – Fedele Fenaroli e che, per l’occasione, porta avanti il progetto che intende unire arte e ambiente, “Music for Nature”, cercando di sensibilizzare i più giovani al rispetto del nostro Pianeta.

A parlare di musica e natura ci penserà la scuola internazionale di musica Avos Project nata a Roma dalla volontà di far confluire in un grande polo culturale alcune tra le figure più importanti del panorama musicale internazionale con lo scopo di offrire ai giovani talenti la più vasta scelta possibile dal punto di vista formativo e di esperienza musicale.

Dal nucleo principale del progetto (il corso biennale di Musica da Camera) nascono percorsi formativi completi per tutti gli strumenti con l’idea della collegialità dell’insegnamento, principio alla base della poetica di Avos. Tali corsi sono affiancati da seminari, incontri speciali e diverse partnership con le maggiori istituzioni concertistiche europee. Il Master di II livello, in collaborazione con l’Università di Roma Tre – Dipartimento di Scienze della Formazione, completa un’offerta formativa senza precedenti.

Sul palco dell’Estate Musicale Frentana, i musicisti si cimenteranno con le musiche di Guastavino, Piazzolla e Saint-Saens.

Posto unico 15 euro. Biglietto ridotto a 10 euro per i soci all’associazione “Amici della Musica” e FAI. 5 euro per under 18 e studenti della Scuola Civica di Musica- Fedele Fenaroli. Gratis per i minori di 6 anni. Biglietti i vendita sul circuito ciaotickets.com e nella biglietteria nel Parco delle Arti Musicali aperta da un’ora prima del concerto.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca