Natale in città, a Santa Rita donato da un privato un cedro di 18 metri

[fbls]

LANCIANO. Un cedro di 17 metri e mezzo campeggia da ieri in piazza Giovanni Paolo II e sarà presto addobbato e allestito per le festività natalizie. E’ l’omaggio di un privato al Comune di Lanciano e il frutto di un lavoro di squadra coordinato dal consigliere comunale del gruppo Alleanza con Paolini, Fernando De Rentiis che si è occupato della donazione e ha organizzato l’installazione del futuro albero di Natale.

“A causa del caro bollette quest’anno abbiamo dovuto fare la scelta di addobbare principalmente le vie del centro cittadino in modo da risollevare il cuore commerciale della città e riportare i cittadini a vivere il centro – spiega De Rentiis – ma l’amministrazione comunale voleva comunque destinare un segno del Natale ad uno dei quartieri più popolosi della città, che è Santa Rita. Devo ringraziare personalmente i settori Lavori pubblici e Ambiente diretti dagli assessori Paolo Bomba e Tonia Paolucci per aver lavorato per dare vita a questo allestimento e i privati delle ditte Euroter e Gargarella che si sono prodigati nel trasporto dell’albero dalle proporzioni non indifferenti e nell’addobbo di luci. Tengo a precisare che l’albero ha ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie e che è stato donato perchè destinato all’abbattimento, in quanto costituiva un pericolo per l’incolumità pubblica a causa delle sue dimensioni e della vicinanza alla sede stradale”.

Intanto in città gli operai comunali sono al lavoro per l’installazione delle luminarie, dei vasi che conterranno gli alberi di Natale che rallegreranno Piazza Plebiscito e della pista di ghiaccio che è stata già montata nella parte alta dei viali delle Rose.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca