Progetto Mondo Blu: un corso di formazione per ridurre il malessere nei minori vittime di violenza o “abusanti”

[fbls]

LANCIANO. A seguito del finanziamento ricevuto dalla presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento delle politiche per la famiglia del 23 giugno del 2021 ieri pomeriggio nella casa di conversazione di Lanciano è stato dato avvio al progetto finanziato “Mondo Blu” del Comune di Lanciano-assessorato alle politiche sociali con l’ente partner associazione Dafnè onlus

“Il progetto “Mondo Blu” ha lo scopo di sviluppare azioni volte alla protezione dei minori vittime di violenza e dei minori “abusanti” una volta conclusosi l’iter giudiziario nel quale il minore è stato coinvolto – ha dichiarato l’assessora alle Politiche sociali Cinzia Amoroso – al fine di favorire la prevenzione del rischio di recidiva e favorire il reinserimento sociale. Tra le azioni progettuali sono previste il consolidamento della rete antiviolenza con gli attori pubblici e privati impegnati nella prevenzione, contrasto e protezione minori e l’avvio del percorso formativo di capacity building per l’attivazione di strategie di rilevazione di situazioni di pregiudizio e di maltrattamento da parte dei soggetti ( sanitari, docenti, forze dell’ordine, sociale….) che quotidianamente sono a contatto con il mondo dei minori. E’ la prima volta – ha proseguito Amoroso – che a Lanciano si verifica un evento formativo del genere grazie a alla forte volontà di questa amministrazione”.

Domani 19 gennaio alle ore 17 sulla piattaforma webex ( previa iscrizione) e per 13 incontri di capacity building con docenti altamente specializzati sulle tematiche affrontate verrà dato avvio alla formazione necessaria per stimolare adeguate osservazioni da parte di insegnanti, medici, educatori e/o familiari e/o cittadini sui comportamenti di disagio e sofferenza vissuti dai minori. Al momento sono pervenute quasi 100 iscrizioni al corso.

E’ prevista un incontro in presenza venerdì 27 gennaio dalle ore 15 nel Palazzo degli Studi di Lanciano con il dottor Giovanni Visci, pediatra e neuropsichiatra infantile -referente CISMAI – Coordinamento Italiano Servizi contro il maltrattamento ed abuso all’infanzia.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca