Holi Color Day a Lanciano, in oltre 3mila al Parco Villa delle Rose

[fbls]

LANCIANO. Un tripudio di colori e di sorrisi ha accolto la prima lancianese dell’Holi Color Day, manifestazione a cura della Supporter Events e dell’associazione Lol asd di Atessa che ha accolto ieri oltre 3mila persone tra bambini, ragazzi e famiglie dalle 12 alle 24. Una festa che ha riempito di gioia il cuore della città in un assolato 2 giugno, Festa della Repubblica. “Un evento eccezionale – commenta entusiasta il direttore artistico della manifestazione, Gianmarco Di Giuseppe – che ci invoglia per il futuro ad organizzare ancora quella che è poi stata una vera e propria festa. Lo sapevamo, ma sono rimasto colpito della presenza delle famiglie, dalla correttezza di tutti, visto che non si è verificato alcun tipo di incidente, e dalla partecipazione di tantissimi ragazzi. Una piazza bellissima quella di Lanciano, posso dire fin da ora che torneremo, e magari, visti i numeri, dovremo trovare un posto ancora più grande”.

A salutare la coloratissima platea al count down dello sparo dei cannoni colorati è intervenuto anche il sindaco Filippo Paolini. “Faccio i miei complimenti agli organizzatori – commenta il primo cittadino – è stata una bella manifestazione molto partecipata e ho visto i ragazzi particolarmente entusiasti. Penso che questo tipo di evento, anche così particolare, possa essere un’occasione di festa per la città anche negli anni a venire”. “E’ stata una manifestazione partecipata e bellissima – interviene il consigliere comunale Fernando De Rentiis che ha collaborato all’organizzazione dell’evento – in tantissimi sono risaliti dalle spiagge della costa per partecipare alla giornata che ha contribuito in maniera determinante, assieme alla gara podistica notturna, a riempire la città di persone e far lavorare i commercianti in quella che poteva restare solo la prima bella giornata di mare. Siamo molto soddisfatti del successo della manifestazione, frutto di un lavoro di squadra e di una organizzazione che ha curato ogni minimo dettaglio”.

La festa è partita a mezzogiorno con l’alternarsi sul palco dei performer più amati dai ragazzi, tra cui gli special guest Prohibida e Scuola zoo, e una no-stop di musica che si è interrotta un’ora prima, alle 23 invece che alle 24, per rispettare l’ordinanza comunale in vigore e il riposo dei residenti. E da questa mattina lo staff degli organizzatori è al lavoro per ripulire l’area dai colori atossici e di origine naturale utilizzati nel corso della manifestazione e ripristinare l’area.

“Desidero ringraziare tutti dal profondo del cuore – conclude Di Giuseppe – grazie al lavoro di squadra abbiamo messo su una giornata memorabile, con tantissimi attestati di stima e la conferma da parte dei commercianti della zona che si è lavorato senza sosta per tutto l’arco della manifestazione. Non potevamo augurarci di meglio per salutare l’arrivo dell’estate”.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca