Successo per l’omaggio a Pasolini, “Il Ritorno delle lucciole”

[fbls]

12791007_10207269655197910_3411892464032647407_nLANCIANO. Un meritato successo di pubblico per “Il ritorno delle lucciole: il delitto Pasolini 40 anni dopo”, riproposto a Lanciano ieri sera, sabato 5 marzo, giorno della nascita dell’artista, nell’Officina Storica della Sangritana. Uno spettacolo teatrale di e con Marco Belelli, ideazione scenica e regia di Eva Martelli, per la Rassegna “Teatro della Memoria” nella stagione 2015/2016 del Fenaroli.

L’evento è stato inserito nelle manifestazioni ufficiali del Ministero dello Spettacolo. Una produzione de Il Piccolo Resto e L’Altritalia, per dare una memoria in più al delitto di un artista visionario e complesso, avvenuto nel 1975. La voce fuori campo è affidata a Daniele Fracassi e la collaborazione tecnica ad Armando Minutolo. Un’occasione che ha offerto ancora una volta uno spazio e un tempo per riflettere sulla diversità come libertà violata e respinta ai margini.

L’omicidio di Pasolini è stato inizialmente asciugato da tutte quelle motivazioni più profonde per le quali è stato realmente commesso e recintato in uno squallido caso di omosessualità. Poeta, scrittore, drammaturgo, giornalista, sceneggiatore e regista, Pasolini ha avuto il coraggio di non aderire a dei modelli riconosciuti e condivisi dalla società tradizionalista italiana. Ha avuto difficoltà a conferire un valore aggiunto ad un Paese, il cui senso di appartenenza poggiava su ben altre basi. Non essere riusciti a collocarlo dentro un ruolo legittimato socialmente ha creato in molti un senso di smarrimento.

Ci si è sentiti traditi da chi è stato vissuto come una minaccia e non come una risorsa. La sua morte appare come la pretesa di negare l’estraneità dell’altro, a cui viene offerto un abbraccio mortale. Pasolini era il dubbio e la trasgressione, ingredienti necessari per diventare davvero delle persone adulte. Pasolini era la forma del pensiero come atto d’amore che, forse, non siamo ancora in grado di meritarci.

Irene Giancristofaro

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca