WE ARE PLOGGING. Prima volta in Abruzzo la corsa “acchiappa rifiuti”

WE ARE PLOGGING. Prima volta in Abruzzo

[fbls]

Per la prima volta in Abruzzo, in occasione della “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”, si svolge “We are plogging”, la gara che unisce la corsa con la raccolta dei rifiuti lungo il percorso. L’appuntamento è per domenica 21 novembre a Lanciano, in piazza Giovanni Paolo II, nel quartiere Santa Rita. Il raduno è in programma alle 9:00, mentre per le 10:00 è prevista la partenza lungo l’itinerario che percorrerà le campagne nella zona di Villa Martelli, per poi arrivare al traguardo che si trova sempre in piazza Giovanni Paolo II.
La manifestazione è organizzata dall’associazione Podisti Frentani e dal Wwf zona frentana, con il patrocinio del Comune di Lanciano e la collaborazione di Ecolan. Sono previsti due percorsi, uno da 5 e uno da 8,6 chilometri in ambiente extraurbano.
Alla partenza i concorrenti, insieme al pettorale, ricevono anche tre buste a testa con lo stesso numero identificativo. Durante il percorso si possono ricevere sacchi supplementari, che di volta in volta possono essere consegnati nei punti intermedi di raccolta, previsti lungo la strada insieme a punti ristoro.
Sarà possibile raccogliere anche rifiuti ingombranti, come ad esempio vecchi televisori o copertoni, per i quali c’è un apposito cassone sul tragitto da percorrere. Oltre ai sacchi di rifiuti normali, è però possibile raccogliere fino a un massimo di due ingombranti. La classifica finale viene infatti stilata unendo tempo di percorrenza e peso della spazzatura, consegnata al traguardo e pesata su una bilancia messa a disposizione dalla Ecolan.
Vince chi porta più immondizia ma, come in una gara podistica che si rispetti, vale anche il tempo di percorrenza, che assegna dei bonus “in peso”: a chi arriva entro 75 minuti va un bonus di due chilogrammi di rifiuti; per chi taglia il traguarda entro 90 minuti il bonus è di un chilo e mezzo; da 91 a 105 minuti il bonus è di un chilo; chi arriva entro due ore, tempo massimo di percorrenza, guadagna un bonus
di mezzo chilo.
Il tragitto della gara è regolarmente segnalato, ma per raccogliere più rifiuti non sono vietate deviazioni a discrezione dei corridori a ridosso del percorso. Sono in palio premi per le prime tre società classificate e per i primi tre assoluti delle categorie maschile e femminile nelle classifiche stilate in base al peso dei rifiuti raccolti.
Le società possono iscriversi fino alle 14:00 di sabato 20 novembre, mentre le iscrizioni dei singoli si accettano fino a trenta minuti prima della partenza. Per le iscrizioni si possono utilizzare il numero di telefono 328.9352256 o la posta elettronica weareplogging@csenabruzzo.net; per informazioni è possibile contattare il 339.6086512.
Tutti i partecipanti ricevono gadget e, a fine gara, un sacchetto ristoro. Alla manifestazione sono state invitate le società podistiche abruzzesi, e ha aderito Pedibus Lanciano, che partecipa a “We are plogging” con i bambini e i ragazzi delle scuole di Lanciano ai quali è dedicato un apposito percorso all’interno del quartiere Santa Rita.
Una raccolta a parte viene infine dedicata ai “rifiuti specialidegli sportivi: in piazza viene allestito un punto di conferimento per attrezzature sportive di corridori e ciclisti, quali vecchie scarpe da ginnastica e copertoni o camere d’aria delle biciclette.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca