#abruzzoinvolo presenta Montebello sul Sangro “Buonanotte” – VIDEO

[fbls]

cibo00001LANCIANO – In occasione dell’ultimo appuntamento della rubrica #abruzzoinvolo, curata da Lanciano24.it in collaborazione con Azur Muvi, oggi vi presentiamo delle bellissime immagini girate sul caratteristico borgo di Montebello sul Sangro.

Le sue antiche origini risalgono al XII secolo e varie sono le leggende legate al suo nome. Inizialmente noto con il nome di “Malanotte”, una storia curiosa narra che, alle origini, gli abitanti del comune persero una guerra locale, e, a causa di ciò, gli uomini dovettero concedere per una notte le proprie mogli al nemico vincitore come prezzo della sconfitta. Per questo motivo, per gli abitanti sconfitti il paese si chiamò “Malanotte” mentre per i forestieri vincitori il paese divenne “Buonanotte”.

Un’altra storica leggenda racconta di un re di passaggio da quelle parti col proprio seguito, in una notte di bufera e di tormenta. Fermatosi nel castello gli avrebbe dato il nome di Castel di Malanotte. Poi, in un’altra visita, in una notte di mezza estate, avrebbe invece esclamato “Questa è una buona notte” e da qui il nome “Buonanotte”.

Situato sulle pendici del Monte Vecchio, nei pressi del vicino fiume Sangro, nel 1969 gli abitanti decisero di cambiare definitivamente il nome del comune con l’attuale Montebello sul Sangro.

Il nostro drone Mikrokopter Okto XL ha sorvolato qualche settimana fa, per i nostri lettori, la parte vecchia del paese, ormai totalmente abbandonata a causa di una frana, che domina maestosa guardando il massiccio montuoso della Maiella.

#abruzzoinvolo ha voluto rendere omaggio alla nostra splendida Terra: l’Abruzzo, sperando di avervi fatto scoprire storie sconosciute e scorci mozzafiato.

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca