Calcio a 5: la Vis Lanciano lotta e segna, ma si arrende alle marchigiane del Futsal

[fbls]

vis00002LANCIANO – Si è conclusa con una sconfitta la prima gara casalinga della Vis Lanciano. Il Futsal C.P.F.M. ha la meglio per 5-3 sulle frentane, un risultato che non rende giustizia a una partita combattuta dalle ragazze di mister Blasetti.

Le marchigiane, tra le squadre più note e navigate del girone, hanno trovato una squadra dalle indubbie capacità tecniche. Di fatto, la partita non ha sofferto di mancanza di partecipazione e buon gioco dal fischio d’inizio a quello finale. La prima rete non ha tardato ad arrivare, all’8′ minuto: Federica Iannucci ha immediatamente portato le rossonere in vantaggio. Tante le occasioni mancate nel primo tempo che ha evidenziato i grandi progressi tattici delle frentane ma che, in qualche occasione, non sono bastati a surclassare le avversarie. E al 19′ ed ultimo minuto del primo tempo Giorgia Verzulli ha siglato il gol del pareggio, riaprendo la partita.

Uno scenario tutto di imprevisti quello presentato dal secondo tempo, caratterizzato da 4 reti in 5 minuti che hanno assicurato alle ospiti un netto distacco. A segnare Silvetti (1’38), la brasiliana Pinto Dias (2’05 e 4’47) e Verzulli (5’15). Il ritrovato senso di riscatto delle frentane non ha lasciato un momento di riposo alle avversarie, che hanno dovuto lottare fino all’ultimo minuto per difendere il vantaggio. Le ragazze della Vis hanno come potuto sempre contare sul gioco di squadra, diretto con grande esperienza dal capitano Rovira Navarro che ha fomentato le speranze delle rossonere segnando la rete del 2 a 5 al 5’minuto del secondo tempo. Molte le occasioni perse in un match che non è riuscito a frenare lo spettacolo ed ha regalato, al 19′ del secondo tempo, il terzo gol delle lancianesi firmato Antonella Plevano, classe ’98.

Soddisfatto mister Blasetti: «Credo di aver assistito, da una postazione privilegiata, alla partita più bella di questo inizio stagione. Non ho nulla da rimproverare alle ragazze che hanno dimostrato un livello tattico e tecnico che niente ha da invidiare a nessun altra squadra. Complici la sfortuna e qualche minuto di caos, sul tabellone appare un risultato che senza dubbio non rispecchia la partita. Sono semplicemente contento di come abbiamo sempre condotto il gioco, senza demoralizzarci contro una squadra così affermata. Spero riusciremo a continuare su questa strada».

Mister Segundo della Futsal C.P.F.M. commenta: «Una bella squadra la Vis Lanciano che nonostante sia una neo promossa si è dimostrata molto preparata e avrebbe di certo meritato di più. Sarà un duro inizio per loro, sono capitate in un girone difficile che nelle prime giornate le vedrà scontrarsi con le favorite e pretendenti allo scudetto. Per quanto riguarda la mia squadra, non sono ancora pienamente soddisfatto del gioco anche se fortunatamente siamo riusciti a riportare due vittorie nelle prime due giornate».

(Visto 1 volte oggi)

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca