Vis Lanciano sconfitta dalla Lazio nella finale scudetto

[fbls]
Vis Lanciano e Lazio schierate prima della gara (foto dalla pagina Facebook della Vis Lanciano)

Vis Lanciano 3: Conserva, Plevano, Paolucci, Papponetti, De Massis, Berbery, Silvestri, Brattelli, Caporali, Vianale, Caporrella, Palomba. Allenatore: Blasetti
Lazio 8: Tirelli, Bonanni, Barca, Grieco, Piancastelli, Cipriani, Buccino, Colasante, Natoli, Di Sabatino, Luzi, Colombo. Allenatore: Regni
Marcatrici: nel primo tempo 38” e 4’14”’ Grieco, 5’39” Papponetti, 6’52” Bonanni, 14’49” e 15’20”; nel secondo tempo 7’07” Cipriani, 8’19” Grieco, 9’09” e 11’32” Caporali, 17’24” Piancastelli
Ammonite: Papponetti, Paolucci, De Massis
Espulse: nel secondo tempo 12’37” Natoli e Caporali per reciproche scorrettezze
Arbitro: Oliviero Ciro di Pesaro e Antonio Sessa di Foggia

MARTINSICURO. Si infrange contro lo scoglio Lazio il sogno tricolore della Vis Lanciano Juniores di calcio a 5 femminile: nella finale scudetto giocata a Martinsicuro le biancocelesti, campionesse uscenti, si sono riconfermate sul gradino più alto del podio.

Le laziali sono passate in vantaggio dopo meno di un minuto di gioco con Alessia Grieco, che ha poi raddoppiato al 5’. La Vis ha accorciato le distanze un minuto dopo con Zeudi Papponetti che ha sfruttato un assist di Maria Chiara De Massis. La stessa De Massis, durante il primo tempo, ha avuto più d’una occasione per raddoppiare, ma ha trovato di fronte a sé una portiere biancoceleste in ottima forma.

Il primo tempo si è chiuso 1-5 per le laziali, ma la ripresa è cominciata con una nuova nitida occasione della Vis: sventata sempre dalla Tirelli su Antonella Plevano. La Lazio poi ha preso il largo, e portandosi sull’1-7. Tuttavia la Vis non ha mollato: a salire sugli scudi è stata Carlotta Caporali, che con una doppietta ha riacceso le speranze, portando le rossonere sul 3-7.

La partita si è però chiusa con l’ottavo gol delle biancocelesti, che hanno così riconfermato lo scudetto: alla giovane Vis resta la soddisfazione di aver comunque raggiunto un traguardo importando, contendendo il titolo a una polisportiva di grande tradizione.

 

 

(Visto 1 volte oggi)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

ALTRE NOTIZIE SU LANCIANO24.it

Cronaca

Primo Piano

Primo Piano

Primo Piano

Cronaca

Cronaca